Giuseppe Rosa, Presidente della Fondazione Mezzogiorno Tirrenico

10.12.2013

Cambio di poltrone
(Corriere del Mezzogiorno)

Giuseppe Rosa, Presidente della Fondazione Mezzogiorno Tirrenico

Giuseppe Rosa è stato nominato alla presidenza della Fondazione Mezzogiorno Tirrenico .  Scopo della Fondazione è quello di realizzare  analisi e progetti  riguardanti i settori dell’industria, delle infrastrutture, del turismo e della riqualificazione territoriale, individuando concrete  opportunità per l’efficace utilizzo delle risorse che saranno disponibili con il prossimo ciclo di programmazione. Rosa vanta una   vasta  esperienza sui temi dello sviluppo maturata   in Confindustria dove è stato, tra l’altro,  Vice Direttore del Centro Studi e Direttore del dipartimento Mezzogiorno e presso il CNEL,  dove ha coordinato la consulta Mezzogiorno.

 

NEWS Confindustria
(a cura di Confindustria Campania)

I soci della Fondazione Mezzogiorno Tirrenico hanno nominato Giuseppe Rosa alla  presidenza  dell’ente.  La Fondazione è stata  creata su iniziativa del Comitato Mezzogiorno di Confindustria all’inizio dello scorso decennio, e si prefigge di individuare concrete opportunità per il più efficace utilizzo delle risorse  comunitarie, nazionali e regionali, promuovendo analisi e studi nel campo della progettazione di sistemi industriali, infrastrutturali, turistici e di riqualificazione urbana. Grande attenzione sarà dedicata ai progetti nel settore della ricerca e dell’innovazione e a quelli rivolti al miglioramento delle risorse culturali del Mezzogiorno. 

L’iniziativa è un importante esempio di cooperazione tra settore industriale, mondo bancario e sistema camerale, in risposta alla pressante esigenza di migliorare la qualità della spesa dei fondi stanziati per il Mezzogiorno, rafforzando, in particolare, la capacità di attrazione degli investimenti nelle regioni meridionali.  L’attività della Fondazione, andando oltre la semplice ricognizione dello stato dell’arte dei fenomeni socio-economici analizzati, potrà fornire veri e propri strumenti di supporto decisionale per le istituzioni deputate alla proposizione, definizione e realizzazione delle politiche industriali, ma anche per gli attori economici interessati alla risoluzione delle problematiche strutturali che ostacolano le dinamiche di sviluppo dei territori, a iniziare dalle Associazioni industriali della Campania che figurano tra i soci promotori della Fondazione.   Ciò assume un particolare rilievo, nelle fasi di impostazione e di definizione dei programmi di intervento  del nuovo ciclo 2014-20,  considerate le note carenze delle Amministrazioni locali che spesso non riescono a esprimere una progettualità adeguata alle esigenze del territorio e al rafforzamento della capacità competitiva dell’apparato produttivo.

 Come ha sottolineato Sabino Basso, Presidente di Confindustria Campania, all’atto del conferimento dell’incarico, le competenze maturate dal nuovo presidente rappresentano una garanzia per il rilancio delle attività della Fondazione. Giuseppe Rosa  vanta, infatti,  una   vasta  esperienza sui temi dello sviluppo maturata  in Confindustria dove è stato, tra l’altro, Vice Direttore del Centro Studi e Direttore del dipartimento Mezzogiorno e presso il CNEL, di cui è stato consigliere e coordinatore della  Consulta Mezzogiorno.